Passa ai contenuti principali

Review: solari Hawaiian Tropic

Ciao a tutte amiche, 
se vi ricordate prima di partire per le ferie avevo scritto un post riguardo alcuni prodotti Hawaiian Tropic che avevo acquistato approfittando del pop up store in stazione centrale. 
Dopo averli utilizzati (e averli fatti testare anche a marito e parenti) direi di essere pronta per una review cumulativa!

Ecco i prodotti che ho scelto


- Silk Hydration SPF 50: di solito le creme con protezioni tanto alte risultano essere pastose e difficili da stendere, in questo caso invece sono rimasta favorevolmente sorpresa dalla texture setosa e morbida, facilmente applicabile e che non lascia tracce (le famose e terribili strisce bianche). La formula estremamente idratante permette di resistere anche ad alte temperature senza sentire la pelle inaridirsi, anzi, essa appare più luminosa e sana. la texture è inoltre molto leggera e ciò facilita l'assorbimento che è davvero rapidissimo. Il contenitore è estremamente comodo, le dimensioni sono perfette per essere messo in borsa o anche portato in giro in borsetta poiché non ingombra particolarmente. Il tappo è resistente (potrebbe sembrare un'informazione inutile ma non lo è aver trovato diverse volte la borsa piena di crema per un tappo difettoso) e la chiusura molto efficiente, il che consente anche una buona conservazione se non contate di usare tutto il prodotto subito. 
Vi rimando qui alla scheda sul sito 
Valutazione: OTTIMA 

- Satin Protection SPF 30 spray: la bomboletta è comodissima per chi, come mio marito, odia massaggiare la crema e preferisce applicazioni più rapide. Il prodotto dunque estremamente comodo da utilizzare, ha una buona resistenza all'acqua e scherma molto bene la pelle. L'unico fattore negativo che ho riscontrato (ma ho trovato altre opinioni simili in vari forum) è l'eccessiva velocità di asciugatura del prodotto, che non permette una stesura uniforme o la possibilità di controllare la corretta applicazione. Infatti mi è capitato più volte di applicarlo. Il mio consiglio è di passare almeno due volte sulla stessa zona per poter coprire tutto senza rischiare di arrossarsi in maniera pittoresca (anche qui, parlo per esperienza). 
Qui potete trovare maggiori informazioni 
Valutazione: BUONA

- Burro Doposole Lime Coolada: solo un aggettivo - spettacolare. Mi piace tantissimo, lo uso anche come crema per il mantenimento ora che la spiaggia è ormai un miraggio e devo dire che mi trovo benissimo. La texture è leggerissima, quasi fluida, il prodotto è facilissimo da applicare e l'asciugatura è molto rapida, anche se permane per diversi minuti una bella sensazione di freschezza. 
Come dopo sole l'ho davvero adorato per la fragranza estiva e accattivante ma soprattutto perché donava sollievo nel caso di scottature o arrossamenti. L'ho prestato a diverse persone che erano in vacanza con me e tutte ne hanno tratto lo stesso giovamento, trovandosi benissimo. 
Valutazione: OTTIMA 

A presto
PFF

Commenti

  1. la versione spray l'ho utilizzata e fatta utilizzare anche io e devo dire che è di una comodità disarmante da applicare e riapplicare spesso.
    il burro doposole volevo prenderlo ma avendo a le mani altro doposole e non prendendo molto sole ho desistito.. anche se... magari più in là..

    RispondiElimina

Posta un commento

Ciao ragazze! Vi chiederei di non spammare e di non mettere troppi link nei commenti... passerò a trovarvi comunque perchè sono molto molto molto curiosa :) Un bacione PFF

Post popolari in questo blog

Un profumo da infarto: Coco Noir - Chanel

Ciauuuu! Eccomi, come promesso con il mio post sul "profumo da infarto!"... per chi non avesse letto l'ultimo post Haul-Sephora, mi riferisco al fantastico Coco Noir (Chanel). In profumiere che lo ha creato, Jacques Polge (a lui si devono anche Egoiste, Coco, Allure, Coco Mademoiselle, Chance... solo per citarne alcuni), lo ha definito un orientale luminoso, e su questo non si può davvero dargli torto.
L'ho scoperto per la prima volta durante la VFNO, o meglio, ne ho sentito parlare perché c'era così tanta coda per arrivare al corner Chanel che alla fine io e i miei amici abbiamo desistito... ma la curiosità è rimasta fino a quando non sono riuscita a incrociare il tester in una profumeria e, da quel momento, ha cominciato a piacermi... La prima volta che ho vaporizzato la fragranza, mi è tornato alla mente un profumo che annusavo anni fa a casa di mia nonna, e pensando e ripensando, ho capito che la memoria mi riportava all'intramontabile Knowing di Esteé L…

Tante occasioni con Ethos Profumerie: questo mese con Lancome e Pupa

Ciao a tutte!
Oggi vi parlo di un concorso succosissimo che vede la collaborazione tra Ethos Profumerie e Lancome
dal 2 al 29 maggio sarà possibile partecipare all'estrazione di pacchetti fotografia composti ciascuno da una fantastica Polaroid Z2300 Instant Digital Camera e un cavalletto Hama Tripod Star!!!


Come fare per partecipare? Ora vi spiego tutto..
Acquistando 49 euro di prodotti a marchio Lancome con Ethos Card potete avere l'opportunità di vincere, cosa ne dite? Tutto questo senza dimenticare la possibilità di ricevere subito in omaggio anche l'elegante block notes From Lancome with Love sempre con l'acquisto di 49 euro di prodotti. 
Inoltre... dal 6 al 15 maggio è tempo di Happy Hour, questa volta in compagnia di Pupa! Acquistando con la propria Ethos Card 25 euro di prodotti Pupa dalle ore 18 alle 20.30 si riceve uno sconto immediato di 7 euro


Per maggiori informazioni e curiosare nell'elenco dei punti vendita aderenti vi consiglio di visitare il si…

Una novità nella mia routine pre-nanna: Repair Cream AQMW di Cosme Decorte

Ciao carissime! Come state? Io sono appena tornata dopo una giornata passata a Milano e domani... si replica :) sto cercando di stare molto tempo in laboratorio per arrivare al monte ore di tirocinio ora, così da essere più libera quando avrò anche il corso di trucco :) 
Comunque, oggi vi voglio parlare di un prodotto che ho provato per la prima volta qualche settimana fa e che è stato giustamente inserito nella mia routine pre -nanna.. si tratta della Repair Cream della linea AQMW di Cosme Decorte, un brand anti-aging giapponese. Ho scoperto questo prodotto grazie ad una presentazione per la stampa (figura tremenda... credo che avervene parlato su twitter.. mi sono presentata vestita da neve - giaccone da sci, jeans, scarponi - ed erano tutti stra eleganti -.- ... da Mazzolari per di più!) e non appena sono arrivata a casa non ho resistito e ho aperto la confezione che mi era stata gentilmente offerta. Per testarlo ho pensato di fare così: per i primi giorni, visto che nevicava e no…