Passa ai contenuti principali

Focus sul marchio: Simone Cosac

Ciao amiche,
dopo questa lunga pausa di assenza causa progetto da consegnare, eccomi finalmente di ritorno con tante novità!

In questo post vi voglio parlare di un marchio che mi ha sempre incuriosita, soprattutto grazie alle particolari e curiose novità a cui mi aveva abituata.. si tratta di SIMONE COSAC, brand che ho avuto la possibilità di conoscere meglio grazie ad un pressday di qualche settimana fa. 

Simone Cosac - Trama  


Prima qualche accenno alla storia del brand: Simone Cosac Profumi è una azienda italiana che vende fragranze di lusso; il marchio è stato fondato nel 2008, nella villa medicea che il Granduca Francesco I de' Medici donò a Bianca Cappello e dove vive adesso Simone con la sua famiglia. 
Il brand è letteralmente nato da un sogno che ha portato Simone Cosac in una sorta di viaggio olfattivo nel suo giardino rinascimentale. Da questo sogno è nato il primo profumo Perle di Bianca. 

Simone Cosac con i suoi profumi, sia con le fragranze sia con il pack, celebra la femminilità a 360 gradi... Vi descrivo brevemente le fragranze più conosciute:

- Trama: una fragranza che irradia mistero e seduzione con spine di rosa, note vegetali verdi, pepe rosa, pepe nero, litchee, essenza di rosa damascena, tuberosa, gelsomino, pesca di vigna, e al fondo cedro, patchouly, ambra minerale, benzoino del laos, balsamo del Perù. 

- Trama Nera: i misteri dell'amore e la notte, con tra le note di testa bergamotto italiano, pepe rosa, zafferano, di cuore orris abs Rosa, gelsomino sambac, viola, di fondo olio di cedro, patchouly, legno di sandalo, benzoino, Oud, Ambra. 

- Bianca: rappresenta la donna che ha rotto gli schemi e le regole sociali per amore... tra le note di testa troviamo Mandarino, Neroli, Ribes Nero, tra quelle di cuore Gardenia, violetta, Iris, tra quelle di fondo, Legno di Cedro, Ambra, Legno di Sandalo. Questo lo adoro!!! 

Simone Cosac - Bianca


- Peccato: una fragranza per cristallizzare i momenti peccaminosi vissuti da una donna senza paura. Tra le note di testa troviamo Bergamotto, essenza di Neroli, Cardamomo, tra quelle di cuore Iris, Violetta, mimosa, tra quelle di fondo Vaniglia, Fava Tonka, Patchouli. 

- Sublime: per suggellare un amore appagato e contento. Le note principali sono Mandarino, Pera, Bacche rosa, Gardenia, Violetta, Gelsomino Sambac, Patchouli, Lego di Cedro, Eliotropo. 

- Osé: un mix di raffinatezza e audacia rappresentato olfattivamente con lillà, mandorla, fiori d'arancio, mughetto, eliotropo, acacia, patchouli, fava tonka, muschio. 

Durante l'incontro ho avuto anche la possibilità di provare Gocce di Bianco, un profumo in olio di altissima qualità ricco di olio di mandorle dolci, olio d'oliva, vitamine C ed E che rendono la pelle idratata. Le note di testa (secondo me molto energizzanti) sono Bergamotto, Arancia Amara, Zenzero, mentre quelle di cuore, più avvolgenti, Mandorla, Galbanum, Eliotropo e quelle di fondo Muschio, Ambra, Vaniglia. 

Commenti

Post popolari in questo blog

Un profumo da infarto: Coco Noir - Chanel

Ciauuuu! Eccomi, come promesso con il mio post sul "profumo da infarto!"... per chi non avesse letto l'ultimo post Haul-Sephora, mi riferisco al fantastico Coco Noir (Chanel). In profumiere che lo ha creato, Jacques Polge (a lui si devono anche Egoiste, Coco, Allure, Coco Mademoiselle, Chance... solo per citarne alcuni), lo ha definito un orientale luminoso, e su questo non si può davvero dargli torto.
L'ho scoperto per la prima volta durante la VFNO, o meglio, ne ho sentito parlare perché c'era così tanta coda per arrivare al corner Chanel che alla fine io e i miei amici abbiamo desistito... ma la curiosità è rimasta fino a quando non sono riuscita a incrociare il tester in una profumeria e, da quel momento, ha cominciato a piacermi... La prima volta che ho vaporizzato la fragranza, mi è tornato alla mente un profumo che annusavo anni fa a casa di mia nonna, e pensando e ripensando, ho capito che la memoria mi riportava all'intramontabile Knowing di Esteé L…

Tante occasioni con Ethos Profumerie: questo mese con Lancome e Pupa

Ciao a tutte!
Oggi vi parlo di un concorso succosissimo che vede la collaborazione tra Ethos Profumerie e Lancome
dal 2 al 29 maggio sarà possibile partecipare all'estrazione di pacchetti fotografia composti ciascuno da una fantastica Polaroid Z2300 Instant Digital Camera e un cavalletto Hama Tripod Star!!!


Come fare per partecipare? Ora vi spiego tutto..
Acquistando 49 euro di prodotti a marchio Lancome con Ethos Card potete avere l'opportunità di vincere, cosa ne dite? Tutto questo senza dimenticare la possibilità di ricevere subito in omaggio anche l'elegante block notes From Lancome with Love sempre con l'acquisto di 49 euro di prodotti. 
Inoltre... dal 6 al 15 maggio è tempo di Happy Hour, questa volta in compagnia di Pupa! Acquistando con la propria Ethos Card 25 euro di prodotti Pupa dalle ore 18 alle 20.30 si riceve uno sconto immediato di 7 euro


Per maggiori informazioni e curiosare nell'elenco dei punti vendita aderenti vi consiglio di visitare il si…

Una novità nella mia routine pre-nanna: Repair Cream AQMW di Cosme Decorte

Ciao carissime! Come state? Io sono appena tornata dopo una giornata passata a Milano e domani... si replica :) sto cercando di stare molto tempo in laboratorio per arrivare al monte ore di tirocinio ora, così da essere più libera quando avrò anche il corso di trucco :) 
Comunque, oggi vi voglio parlare di un prodotto che ho provato per la prima volta qualche settimana fa e che è stato giustamente inserito nella mia routine pre -nanna.. si tratta della Repair Cream della linea AQMW di Cosme Decorte, un brand anti-aging giapponese. Ho scoperto questo prodotto grazie ad una presentazione per la stampa (figura tremenda... credo che avervene parlato su twitter.. mi sono presentata vestita da neve - giaccone da sci, jeans, scarponi - ed erano tutti stra eleganti -.- ... da Mazzolari per di più!) e non appena sono arrivata a casa non ho resistito e ho aperto la confezione che mi era stata gentilmente offerta. Per testarlo ho pensato di fare così: per i primi giorni, visto che nevicava e no…