Passa ai contenuti principali

Inter(e)view: Champagne Caviar Skin Renewal Serum

Ciao a tutte!
Come state?

Come avevo anticipato sulla pagina FB, ho pensato di dare il via ad un'altra rubrica per rendere un po' più movimentato il blog.. in questo caso si tratterà di review particolari, in parte in forma di intervista... come mai potreste chiedervi... semplice, molto spesso non riesco a provare i prodotti che mi vengono inviati perché sono allergica a qualche ingrediente.. quindi li faccio testare a mia madre o alle mie amiche! Oggi intervisterò mia madre, che ha provato per noi il Champagne Caviar Skin Renewal Serum di Prai (che potete provare in esclusiva su QVC). Purtroppo mi toccherà usare le immagini di internet perché la confezione è andata dispersa tra i diversi armadietti.


Pack: comodissimo! La confezione dorata ha una forma molto particolare, una sorta di cilindro che si stringe in centro facilitando la presa. Mi è piaciuto molto anche il dosatore, che permette di controllare la quantità di prodotto senza eccedere... anche perché ne basta davvero pochissimo! Nel complesso si tratta di un pack molto compatto, comodo per essere messo in valigia e portato con voi. La cosa che mi è piaciuta di più? Il colore.. conferisce al tutto un'idea di ricchezza, lusso.. adoro l'effetto satinato e questo in particolare è ipnotico. 
PFF: cosa ti è piaciuto di più di questa confezione? 
M: La forma allungata, sinuosa e molto comoda, e il colore, sembra un flute colmo di champagne

Prodotto: questo siero, che nutre la pelle in profondità dandole tono, ha un profumo molto forte, che all'inizio potrebbe dare qualche dubbio, ma che una volta applicato sparisce, lasciando un senso di freschezza molto delicato. 

Vi lascio qui sotto l'INCI che ho trovato sul sito di QVC.

 Propylene Glycol, Cyclopentasiloxane, Water/Aqua, Alcohol Denat., Cyclohexasiloxane, Saccharomyces/Xylinum/Black Tea Ferment, Sodium PCA, PEG/PPG-18/18, Dimethicone, Polypeptide-1, Octyldodecyl Stearate, Glycerin, Maltodextrin
Tuber Aestivum Extract, Dimethiconol, Hydrolyzed Rice Protein, Wine Extract, Hydroxyethylcellulose, Isodecyl Isononanoate, C4-24 Alkyl, Dimthicone/Divinyldimethicone Cross polymer, Zingiber Cassumunar Root Oil, Polydiethyleneglycol Adipate/IPDI Copolymer, Polysorbate 20, Phosphate Buffered Saline, Albumen, Sodium Chloride, Phenoxyethanol, Alpha-Isomethyl Ionone, Amyl Cinnamal, Benzyl Salicylate, Butylphenyl Methylpropional, Citronellol, Gerianol, Hexyl Cinnamal, Limonene Fragrance (Parfum), Yellow 6 (CI 15985)

Applicazione: mia madre ha seguito i consigli presenti sul sito, quindi ha applicato il prodotto due volte al giorno sulla pelle dopo averla detersa. Per facilitare l'assorbimento, che è comunque molto rapido, provate a massaggiare il prodotto con dolci movimenti circolari soprattutto nelle zone che vi sembrano più "a rischio". 

L'opinione dell'ospite di PFF: "Ho notato un vistoso cambiamento nella mia pelle, che sembra più compatta, morbida e luminosa. I difetti dell'età sembrano sparire come dopo ore e ore di sonno.  Promossa, da consigliare!" Mia madre era davvero contentissima di questo siero, anche perché i miglioramenti sono davvero visibili.. 
PFF: da 1 a 5 che voto daresti a questo prodotto?
M: 4, sicuramente

Un bacione
PFF

Commenti

  1. è lì che attende di esser provata la mia, devo rimediare e farla sperimentare

    RispondiElimina
  2. Sembra un buon prodotto, un ottimo regalo da fare a mia madre!!!!

    RispondiElimina
  3. sembra davvero ottimo questo prodotto. lo consiglierò alla mia mamma!

    RispondiElimina

Posta un commento

Ciao ragazze! Vi chiederei di non spammare e di non mettere troppi link nei commenti... passerò a trovarvi comunque perchè sono molto molto molto curiosa :) Un bacione PFF

Post popolari in questo blog

Un profumo da infarto: Coco Noir - Chanel

Ciauuuu! Eccomi, come promesso con il mio post sul "profumo da infarto!"... per chi non avesse letto l'ultimo post Haul-Sephora, mi riferisco al fantastico Coco Noir (Chanel). In profumiere che lo ha creato, Jacques Polge (a lui si devono anche Egoiste, Coco, Allure, Coco Mademoiselle, Chance... solo per citarne alcuni), lo ha definito un orientale luminoso, e su questo non si può davvero dargli torto.
L'ho scoperto per la prima volta durante la VFNO, o meglio, ne ho sentito parlare perché c'era così tanta coda per arrivare al corner Chanel che alla fine io e i miei amici abbiamo desistito... ma la curiosità è rimasta fino a quando non sono riuscita a incrociare il tester in una profumeria e, da quel momento, ha cominciato a piacermi... La prima volta che ho vaporizzato la fragranza, mi è tornato alla mente un profumo che annusavo anni fa a casa di mia nonna, e pensando e ripensando, ho capito che la memoria mi riportava all'intramontabile Knowing di Esteé L…

Pronti per la spiaggia! vi presento i solari Australian Gold

Ciao amiche, 
continuo il mio girovagare tra i marchi di solari per presentarvi un brand a me molto caro, visto che mi sono sempre trovata molto bene con i suoi prodotti: si tratta di Australian Gold

E come sempre vi presento per prime le novità che ritengo più interessanti! Infatti ci tengo ad evidenziare una particolarità che mi interessa molto, il raggiungimento di una nuova dimensione di solare con l'aggiunta del fattore Anti - Rughe: la lozione solare diventa un vero e proprio cosmetico, un trattamento per la pelle a 360 gradi, idratando, proteggendo e svolgendo funzione anti età.



Per questo metto in evidenza la nuova Linea Superior, che con due formule avanzate Superiour prestigious DHA Luxe Bronzer e Superior Magnificent Luxe Bronzer, è diventata il top di gamma del brand. Le due ulteriori novità sono due brevetti, Timeless Youth Elisir e Satin Touch Blend che arricchiscono ancora di più questi nuovi prodotti. Il primo sfrutta l'azione di Estratti di Bambù, di Pisello …

Una novità nella mia routine pre-nanna: Repair Cream AQMW di Cosme Decorte

Ciao carissime! Come state? Io sono appena tornata dopo una giornata passata a Milano e domani... si replica :) sto cercando di stare molto tempo in laboratorio per arrivare al monte ore di tirocinio ora, così da essere più libera quando avrò anche il corso di trucco :) 
Comunque, oggi vi voglio parlare di un prodotto che ho provato per la prima volta qualche settimana fa e che è stato giustamente inserito nella mia routine pre -nanna.. si tratta della Repair Cream della linea AQMW di Cosme Decorte, un brand anti-aging giapponese. Ho scoperto questo prodotto grazie ad una presentazione per la stampa (figura tremenda... credo che avervene parlato su twitter.. mi sono presentata vestita da neve - giaccone da sci, jeans, scarponi - ed erano tutti stra eleganti -.- ... da Mazzolari per di più!) e non appena sono arrivata a casa non ho resistito e ho aperto la confezione che mi era stata gentilmente offerta. Per testarlo ho pensato di fare così: per i primi giorni, visto che nevicava e no…