Passa ai contenuti principali

Chiacchiere in libertà: Face and Body di MUFE

Ciao a tutte, come state? 
Oggi vi voglio parlare di un prodotto che in questo periodo sto usando molto.. non si tratta di una vera e propria review ma di una sorta di presentazione/introduzione, perché vorrei provarlo ancora un po' prima di dare la mia opinione definitiva: sto per parlarvi del fondotinta Face&Body di MUFE

Confesso di averlo acquistato principalmente per motivi di lavoro, non amo vedere le mie modelle con il cerone e questo prodotto ha una resistenza davvero pazzesca senza creare quella sorta di patina che rende bene in foto ma meno nella realtà. Avevo sentito opinioni davvero positive riguardo il corrispettivo di MAC ma ammetto di non averlo particolarmente amato quelle poche volte che l'ho usato durante il corso di trucco: è sicuramente comodo per ammorbidire i fondi più "cementosi" ma ha un finish polveroso che non fa per me. Questo fondotinta, invece, tende a trarre in inganno.. ad un primo impatto la pelle vi sembrerà sicuramente molto molto lucida, ma si tratta di un effetto momentaneo che tenderà a sparire durante la fase di assestamento e asciugatura del prodotto. Se poi volete essere sicure al 100% di non aver creato una modella con pelle effetto Barbie allora potete applicare un velo di cipria (HD, adoooro!) nella zona T. Quando lo uso su di me, avendo di natura una pelle mista tendente al grasso, preferisco usare la cipria su tutto il viso, concentrandomi nelle zone più pericolose e sfumando verso l'esterno. 

Cosa amo di questo fondotinta: la resistenza - anche dopo una giornata in cantiere quando mi strucco vedo sul tondino di cotone i resti del prodotto, la coprenza - nonostante si tratti di un face&body anche con una sola passata riesco ad attenuare i rossori e le occhiaie. Ulteriore punto a favore: il profumo! Celestiale, delicato, come quello delle creme della nonna.. 

Cosa non amo di questo fondotinta: i tempi di asciugatura - spesso impiega davvero tanto ad asciugarsi e tende a colare un po' sugli angoli. 

In questi ultimi giorni lo sto applicando con il pennello piatto da fondotinta di Limoni, ma fino ad un paio di settimane fa usavo quello di MUFE che vi ho presentato a febbraio.. un vero e proprio sogno! Per un risultato davvero naturale dopo aver applicato il liquido sul viso lo sfumo leggermente con una spugnetta inumidita, mentre nelle zone dove voglio una coprenza maggiore lo picchietto sempre con la spugna, prelevandolo direttamente dalla mano. Mia sorella invece lo applica con le dita, per un effetto ancora più naturale e delicato. 

Buona serata!!!
PFF 

Commenti

  1. Ottima recensione!! Sinceramente non l'ho mai provato, io e i fondotinta nn andiamo molto d'accordo, li trovo sempre molto "appiccicosi"...magari con questo potrebbe essere diverso ;)
    Vale :)

    www.lavaligiasuletto.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. io mi trovo molto bene con teint idole di Lancome :)

    RispondiElimina
  3. Grazie per la recensione, molto professionale!!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Ciao ragazze! Vi chiederei di non spammare e di non mettere troppi link nei commenti... passerò a trovarvi comunque perchè sono molto molto molto curiosa :) Un bacione PFF

Post popolari in questo blog

Un profumo da infarto: Coco Noir - Chanel

Ciauuuu! Eccomi, come promesso con il mio post sul "profumo da infarto!"... per chi non avesse letto l'ultimo post Haul-Sephora, mi riferisco al fantastico Coco Noir (Chanel). In profumiere che lo ha creato, Jacques Polge (a lui si devono anche Egoiste, Coco, Allure, Coco Mademoiselle, Chance... solo per citarne alcuni), lo ha definito un orientale luminoso, e su questo non si può davvero dargli torto.
L'ho scoperto per la prima volta durante la VFNO, o meglio, ne ho sentito parlare perché c'era così tanta coda per arrivare al corner Chanel che alla fine io e i miei amici abbiamo desistito... ma la curiosità è rimasta fino a quando non sono riuscita a incrociare il tester in una profumeria e, da quel momento, ha cominciato a piacermi... La prima volta che ho vaporizzato la fragranza, mi è tornato alla mente un profumo che annusavo anni fa a casa di mia nonna, e pensando e ripensando, ho capito che la memoria mi riportava all'intramontabile Knowing di Esteé L…

Tante occasioni con Ethos Profumerie: questo mese con Lancome e Pupa

Ciao a tutte!
Oggi vi parlo di un concorso succosissimo che vede la collaborazione tra Ethos Profumerie e Lancome
dal 2 al 29 maggio sarà possibile partecipare all'estrazione di pacchetti fotografia composti ciascuno da una fantastica Polaroid Z2300 Instant Digital Camera e un cavalletto Hama Tripod Star!!!


Come fare per partecipare? Ora vi spiego tutto..
Acquistando 49 euro di prodotti a marchio Lancome con Ethos Card potete avere l'opportunità di vincere, cosa ne dite? Tutto questo senza dimenticare la possibilità di ricevere subito in omaggio anche l'elegante block notes From Lancome with Love sempre con l'acquisto di 49 euro di prodotti. 
Inoltre... dal 6 al 15 maggio è tempo di Happy Hour, questa volta in compagnia di Pupa! Acquistando con la propria Ethos Card 25 euro di prodotti Pupa dalle ore 18 alle 20.30 si riceve uno sconto immediato di 7 euro


Per maggiori informazioni e curiosare nell'elenco dei punti vendita aderenti vi consiglio di visitare il si…

Beauty Addicted e fan di Apple? Questo concorso è per voi

Ciao ciao ciao 
Se siete Beauty Addicted (e visto che state leggendo probabilmente la risposta è affermativa) e amate i prodotti apple vi consiglio si partecipare ad un concorso firmato Collistar ed Ethos Profumerie!


Come funziona? Fino al 1 maggio tutti i clienti che, muniti della loro Ethos Card, acquisteranno prodotti della linea Corpo Perfetto di Collistar (qualche esempio: Talasso Scrub o Siero Anticellulite) parteciperanno all'estrazione immediata di uno dei 3 iPhone 6S Silver da 64GB.  Inoltre sono messi in palio anche 20 buoni acquisto del valore di 50 euro utilizzabili al 9 maggio al 5 giugno su prodotti del marchio Collistar. 
Per avere maggiori informazioni o controllare l'elenco dei punti vendita che aderiscono all'iniziativa vi consiglio di visitare il sito www.ethos.it
Piccola postilla: i premi che non verranno assegnati saranno devoluti alla ONLUS ABIO, Associazione per il Bambino in Ospedale. 
A presto PFF