Passa ai contenuti principali

Review: Eyeko Curvy mascara

Ciao a tutte!

Finalmente una review! E' da tanto tempo che coccolo questo prodotto perché non sono mai stata pienamente sicura della mia opinione, e ancora adesso nutro qualche dubbio riguardo la sua effettiva efficacia, ma ho pensato comunque di parlarvene perché si tratta di un marchio molto quotato. 

Ho ricevuto questo omaggio durante un evento blogger organizzato da QVC, ma potete credermi, questo non ha assolutamente influenzato la mia opinione :)

Review: Eyeko Curvy Mascara Incurvante 

Pack: il tubetto - è proprio il caso di dirlo - è contenuto in una scatoletta azzurro cielo con il disegno del prodotto e le indicazioni riguardanti gli ingredienti; non ho inserito l'immagine perché purtroppo la confezione di cartone è andata persa durante uno dei tanti spostamenti di prodotti da una borsa all'altra. Il tubetto vero e proprio, invece, in plastica morbida argentata e dalla forma molto dentifriciosa, è comodissimo poiché si riesce ad infilare ovunque e, soprattutto, può essere tagliato per prelevare i residui di prodotto anche dove non arriva lo scovolino. All'interno della confezione troverete anche una sorta di plettro in plastica molto sottile che può facilitare l'applicazione coprendo la palpebra mobile ed evitando di macchiare con il colore il make up già realizzato.. non so dirvi se sia comodo o meno perché sinceramente l'ho usato solo un paio di volte e non mi è sembrata questa gran novità.. quando trucco un'altra persona preferisco mantenere personalmente il controllo della palpebra per lavorare con maggiore sicurezza. 


Prodotto: il tubetto contiene 8 ml di mascara con un PAO all'apertura di 6 mesi. Non avendo la scatoletta vi segnalo gli INCI attraverso il link alla pagina di QVC dedicata al prodotto. 

Applicazione: come vedete lo scovolino ha una particolarità.. le famose tre palline che ricordano tanto quello di Givenchy, anche se queste sono più tendenti all'ovale. L'applicazione del prodotto non cambia di molto rispetto ad uno scovolino normale, si riesce a distribuire il colore facilmente, sfruttando anche la punta per inarcare le ciglia più corte e sottili. Normalmente, per ottenere un buon risultato, applico dalle due alle tre passate, contando comunque che preferisco applicare il prodotto gradualmente, senza esagerare... non vi voglio illudere, riuscirete ad ottenere un effetto "ciglia da cerbiatta" con molta pazienza, facendo attenzione a muovere bene lo scovolino (zig-zag dalle radici delle ciglia verso l'esterno) e sfruttando bene la "pallina" iniziale per ampliare lo sguardo. All'inizio potrebbe sembrarvi pastoso e tendente ai grumi, ma credo proprio sia una caratteristica temporanea perché dopo i primi due giorni di utilizzo non ho più avuto problemi.
Per il resto... non credo sia WP ma è comunque davvero molto resistente, il colore è scuro e brillante e ho notato che si ha un effetto migliore su soggetti con le ciglia già abbastanza lunghe, purtroppo non ha una formulazione allungante. 



L'opinione di PFF: ho provato questo prodotto a lungo, soprattutto durante il corso di trucco e sfruttando quindi tantissime modelle (mi raccomando, la pulizia dello scovolino!) e non ne sono rimasta soddisfattissima.. non è male, anzi, ma se si vuole un effetto assolutamente incurvante a qualsiasi costo... non lo consiglio!

Un bacione
PFF

PS: se guardate sulla pagina di QVC relativa al prodotto potrete leggere anche le recensioni delle clienti :)




Commenti

  1. Azz allora non è il mascara per me :(

    RispondiElimina
  2. mi piace molto il pennello di questo mascara

    RispondiElimina
  3. lo scovolino è diverso dai soliti mascara...in effetti è da provare!

    RispondiElimina

Posta un commento

Ciao ragazze! Vi chiederei di non spammare e di non mettere troppi link nei commenti... passerò a trovarvi comunque perchè sono molto molto molto curiosa :) Un bacione PFF

Post popolari in questo blog

Riviera Mediterranea: la nuova collezione make up di Bottega Verde

Ciao amiche! Oggi, visto che è comparso un timido, tiepido raggio di sole, finalmente vi parlo della nuova collezione P/E di Bottega Verde: RIVIERA MEDITERRANEA. 
Ho avuto il piacere di scoprire questa novità durante il pressday e come sempre ne sono rimasta davvero ben impressionata: non sono solo i colori ad essere protagonisti ma anche il pack, che risulta minimal nelle forme ma perfettamente in tema con il nome della collezione nei colori. 


Il filo conduttore di questa collezione è la riviera italiana, passando da Sanremo via per Alassio e Forte dei Marmi dove le onde del mare di mischiano alle tendenze più glam, raffinate, eleganti. Il pack mi piace molto, è luminoso ed esalta le nuances dei prodotti senza oscurarli. 
Il focus della collezione sono gli ombretti, per uno sguardo intenso, luminoso; sono infatti ben pigmentati, dalla texture soffice che permette di ottenere un buon risultato con poche applicazioni.  il mio preferito è quello verde acqua, un colore must della stagio…

Un profumo da infarto: Coco Noir - Chanel

Ciauuuu! Eccomi, come promesso con il mio post sul "profumo da infarto!"... per chi non avesse letto l'ultimo post Haul-Sephora, mi riferisco al fantastico Coco Noir (Chanel). In profumiere che lo ha creato, Jacques Polge (a lui si devono anche Egoiste, Coco, Allure, Coco Mademoiselle, Chance... solo per citarne alcuni), lo ha definito un orientale luminoso, e su questo non si può davvero dargli torto.
L'ho scoperto per la prima volta durante la VFNO, o meglio, ne ho sentito parlare perché c'era così tanta coda per arrivare al corner Chanel che alla fine io e i miei amici abbiamo desistito... ma la curiosità è rimasta fino a quando non sono riuscita a incrociare il tester in una profumeria e, da quel momento, ha cominciato a piacermi... La prima volta che ho vaporizzato la fragranza, mi è tornato alla mente un profumo che annusavo anni fa a casa di mia nonna, e pensando e ripensando, ho capito che la memoria mi riportava all'intramontabile Knowing di Esteé L…

Pronti per la spiaggia! vi presento i solari Australian Gold

Ciao amiche, 
continuo il mio girovagare tra i marchi di solari per presentarvi un brand a me molto caro, visto che mi sono sempre trovata molto bene con i suoi prodotti: si tratta di Australian Gold

E come sempre vi presento per prime le novità che ritengo più interessanti! Infatti ci tengo ad evidenziare una particolarità che mi interessa molto, il raggiungimento di una nuova dimensione di solare con l'aggiunta del fattore Anti - Rughe: la lozione solare diventa un vero e proprio cosmetico, un trattamento per la pelle a 360 gradi, idratando, proteggendo e svolgendo funzione anti età.



Per questo metto in evidenza la nuova Linea Superior, che con due formule avanzate Superiour prestigious DHA Luxe Bronzer e Superior Magnificent Luxe Bronzer, è diventata il top di gamma del brand. Le due ulteriori novità sono due brevetti, Timeless Youth Elisir e Satin Touch Blend che arricchiscono ancora di più questi nuovi prodotti. Il primo sfrutta l'azione di Estratti di Bambù, di Pisello …