Passa ai contenuti principali

Review: Bare Again di MAC

Ciao a tutte amiche! Intanto buon anno! Mi spiace tantissimo essere sparita, ma sono stata colpita da una brutta influenza che ancora adesso mi tiene a letto... ho pensato cmq di pubblicare qualcosa per farvi sapere che sono viva :D 

Direi di cominciare dalla recensione di un rossetto che mi ha letteralmente fatta innamorare: si tratta del mitico Bare Again di MAC. Direi che in questo caso una piccola premessa sia d'obbligo... questo rossetto per me rappresenta un vero e proprio premio poichè, dopo aver passato un importante esame di ammissione, mi ero ripromessa di regalarmi qualcosa da Mac o da Inglot. Ho chiesto qualche consiglio in giro (soprattutto tra le altre blogger presenti su Twitter) e alla fine ho deciso di passare dal ProStore di Mac in via Torino, anche per chiedere alcune informazioni visto che da marzo comincerò un corso di trucco per diventare MUA. 
Al momento cercavo un rossetto dalla nuance abbastanza naturale, che esaltasse il colore delle mie labbra senza eccedere e, soprattutto, che fosse molto molto molto nutriente. Mi hanno consigliato di provare Bare Again della serie Sheen Supreme, un rossetto pigmentato e allo stesso tempo brillante senza eccessi. Me ne sono innamorata subito! Per di più è così nutriente da battere alcuni burri cacao, il che mi sta aiutando molto in questo periodo freddo.. Non avevo letto le recensioni prima di acquistarlo perché si è trattato di un vero e proprio colpo di fulmine, ma in seguito ho trovato opinioni davvero molto positive (sia sul sito MAC sia su Temptalia). 



Parliamo del pack: leggermente diverso rispetto a quello canonico dei rossetti del marchio, questo è caratterizzato da una forma tubolare color nero lucido con chiusura con scattino che impedisce al tappo di andare per i fatti suoi in giro per la borsetta. All'interno della confezioni sono contenuti 3,6 gr di prodotto. Nel complesso trovo la confezione molto pratica ed elegante. 

Applicazione: qui cadiamo un pochino... il prodotto è estremamente cremoso e le prime applicazioni possono essere meno precise poiché la terminazione del prodotto non è appuntita come negli altri rossetti, ma si adatta alle labbra nel corso del tempo. Per il resto questo lipstick è fantastico, lo ricomprerei anche subito! 

Durata: trattandosi del mio primo rossetto MAC non posso fare grandi confronti, posso dirvi che resiste per circa 5/6 ore tranquillamente, poi basta davvero riapplicarne un velo per avere l'effetto iniziale. Il suo potere nutritivo è a dir poco entusiasmante e dura sicuramente più a lungo del colore, lasciando le labbra morbide e coccolose a lungo. 

L'opinione di PFF: I'm in looooooove (campane in festa, colombelle che tubano e prati in fiore) 

Un mega bacione

PFF

PS: ho salvato solo una foto perché le altre erano pessime (non posso uscire per la febbre e la luce in casa non aiuta), ma ci tenevo davvero a scrivere il prima possibile questa review... spero di aggiungerne altre il prima possibile! 
PPS: ho ordinato dei rossetti di Bobbi Brown che hanno ricevuto recensioni positivissime... non aspetto altro che provarli! 

Commenti

  1. Ahahahah le colombelle che tubano! Il colore è stupendo *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo adooooooooro, ieri ho sognato di comprarne altri 4, sempre di Bare Again... sto entrando in fissa!

      Elimina
  2. guarisci presto, il colore sembra comunque molto bello

    RispondiElimina
  3. sentire le campane che suonano è il chiaro segno che lo ami ;-) Bacione Eli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha si, ormai suonano da quasi un mese :D

      Elimina
  4. è un po' troppo naturale per me, ma dato che cercavi proprio un colore che esaltasse le tue labbra e le nutrisse, direi che hai fatto centro! :D
    sono contenta per te, è bello quando un prodotto ci soddisfa a pieno e ci fa sentire bene! :):) baciiiii
    ps. adesso però dovrai farlo diventare il primo di una lunga serie! ahahahah :):)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ovvio, lunghissima serie... e ancora grazie per la recensione praticamente in diretta via twitter ;)

      Elimina
  5. Bellissimo rossetto, davvero naturale! Sono una tua nuova followers! Se ti va, seguimi anche tu! Un bacio, S.

    RispondiElimina
  6. ehehehhee wow che colore ^_^
    buon inizio di settimana cara :*

    RispondiElimina
  7. bel colore!non ho ancora provato questa linea di MAC, ma ho un paio dei loro rossetti 'tradizionali' e mi ci trovo bene!

    RispondiElimina

Posta un commento

Ciao ragazze! Vi chiederei di non spammare e di non mettere troppi link nei commenti... passerò a trovarvi comunque perchè sono molto molto molto curiosa :) Un bacione PFF

Post popolari in questo blog

Riviera Mediterranea: la nuova collezione make up di Bottega Verde

Ciao amiche! Oggi, visto che è comparso un timido, tiepido raggio di sole, finalmente vi parlo della nuova collezione P/E di Bottega Verde: RIVIERA MEDITERRANEA. 
Ho avuto il piacere di scoprire questa novità durante il pressday e come sempre ne sono rimasta davvero ben impressionata: non sono solo i colori ad essere protagonisti ma anche il pack, che risulta minimal nelle forme ma perfettamente in tema con il nome della collezione nei colori. 


Il filo conduttore di questa collezione è la riviera italiana, passando da Sanremo via per Alassio e Forte dei Marmi dove le onde del mare di mischiano alle tendenze più glam, raffinate, eleganti. Il pack mi piace molto, è luminoso ed esalta le nuances dei prodotti senza oscurarli. 
Il focus della collezione sono gli ombretti, per uno sguardo intenso, luminoso; sono infatti ben pigmentati, dalla texture soffice che permette di ottenere un buon risultato con poche applicazioni.  il mio preferito è quello verde acqua, un colore must della stagio…

Un profumo da infarto: Coco Noir - Chanel

Ciauuuu! Eccomi, come promesso con il mio post sul "profumo da infarto!"... per chi non avesse letto l'ultimo post Haul-Sephora, mi riferisco al fantastico Coco Noir (Chanel). In profumiere che lo ha creato, Jacques Polge (a lui si devono anche Egoiste, Coco, Allure, Coco Mademoiselle, Chance... solo per citarne alcuni), lo ha definito un orientale luminoso, e su questo non si può davvero dargli torto.
L'ho scoperto per la prima volta durante la VFNO, o meglio, ne ho sentito parlare perché c'era così tanta coda per arrivare al corner Chanel che alla fine io e i miei amici abbiamo desistito... ma la curiosità è rimasta fino a quando non sono riuscita a incrociare il tester in una profumeria e, da quel momento, ha cominciato a piacermi... La prima volta che ho vaporizzato la fragranza, mi è tornato alla mente un profumo che annusavo anni fa a casa di mia nonna, e pensando e ripensando, ho capito che la memoria mi riportava all'intramontabile Knowing di Esteé L…

Pronti per la spiaggia! vi presento i solari Australian Gold

Ciao amiche, 
continuo il mio girovagare tra i marchi di solari per presentarvi un brand a me molto caro, visto che mi sono sempre trovata molto bene con i suoi prodotti: si tratta di Australian Gold

E come sempre vi presento per prime le novità che ritengo più interessanti! Infatti ci tengo ad evidenziare una particolarità che mi interessa molto, il raggiungimento di una nuova dimensione di solare con l'aggiunta del fattore Anti - Rughe: la lozione solare diventa un vero e proprio cosmetico, un trattamento per la pelle a 360 gradi, idratando, proteggendo e svolgendo funzione anti età.



Per questo metto in evidenza la nuova Linea Superior, che con due formule avanzate Superiour prestigious DHA Luxe Bronzer e Superior Magnificent Luxe Bronzer, è diventata il top di gamma del brand. Le due ulteriori novità sono due brevetti, Timeless Youth Elisir e Satin Touch Blend che arricchiscono ancora di più questi nuovi prodotti. Il primo sfrutta l'azione di Estratti di Bambù, di Pisello …