Passa ai contenuti principali

[OT] Io prima di te di Jojo Moyes: un romanzo che mi ha stregata

Ciao a tutti! 
Come state? Passato bene il week end? Io ho passato un bellissimo sabato sera in compagnia di amici, mangiando, chiacchierando e giocando a Risiko (adoro i giochi da tavolo) :D
In questi giorni sto lavorando alle immagini dei prossimi post, vi posso anticipare che finalmente pubblicherò la review dei Chubby (in collaborazione con mia sorella), quella della cipria HD di Make Up Forever e sto pensando ad un piccolo approfondimento sui miei ombretti preferiti di Shiseido. Ho tante sorprese in serbo per voi, tantissimi nuovi post sia per il blog sia per le collaborazioni che sto portando avanti, quindi "rimanete connessi!!!"

Passando all'argomento principale di questo articoletto, ho pensato di scrivere qualche riga su un libro (uscito da pochissimo) che mi ha davvero colpita, fatta sognare e... sono rimasta sveglia fino alle 3 e mezza del mattino per leggerlo tutto di un fiato, non riuscivo proprio a staccarmi da quelle pagine prima di leggere il finale. 




Il libro di intitola "Io prima di te", l'autrice è Jojo Moyes ed è edito da Mondadori. Ho scoperto questo romanzo per caso, leggendo tra i tweet inviati all'account della casa editrice quello di una lettrice che era felicissima di aver finalmente trovato la traduzione in italiano del libro, ma presa da altro non me lo ero segnato. Avevo letteralmente rimosso questo titolo fino a quando all'Esselunga non ho intravisto la copertina tra le novità e mi sono sentita attratta da questo romanzo, ad istinto. 
Premetto che sto uscendo da una fase in cui il rapporto tra me e i libri è stato piuttosto traballante: ho sempre amato leggere ma, forse anche per il troppo studio, sono arrivata al punto di non riuscire più nemmeno a vedere un romanzo sul comodino. Piano piano mi sono ripresa, cominciando con romanzetti leggeri fino ad arrivare, nelle ultime settimane, a libri più pesanti... vi posso tranquillamente dire che questo romanzo è stato una ventata d'aria fresca... agrodolce, ma fresca. 

Vi parlo un po' della trama, evitando di spoilerare troppo. I protagonisti sono Lou e Will due giovani che vivono vite completamente diverse: la prima, contenta della sua tranquilla quotidianità, lavora in un bar, vive con la famiglia e sta insieme ad un ragazzo da anni. Will invece è sempre alla ricerca del brivido, dell'avventura; proviene da una famiglia agiata, vive a Londra e ha un lavoro di responsabilità che lo assorbe. 
Un insieme di eventi (anche tragici) li porterà ad incontrarsi, a passare del tempo insieme e, piano piano, a conoscersi. Non vi dico di più perché ogni particolare, ogni pagina permette di scoprire un lato  diverso dei due giovani, fino a quando non si arriva all'ultima pagina con la convinzione di conoscerli da sempre. 

Vi consiglio di leggerlo, non è eccessivamente lungo (sono poco più di 380 pagine), la trama non è pesante e può essere tranquillamente portato sui mezzi per alleggerire anche i viaggi più lunghi e noiosi. 

Un bacione

PFF 

Commenti

  1. Sono sempre alla ricerca di nuovi libri *.* Ovviamente me lo sono segnata!

    RispondiElimina
  2. sai non lo conoscevo...grazie per la dritta
    xoxo mini nuni

    RispondiElimina
  3. ME LO SEGNO! LO METTO NELLA MIA WISHLIST GRAZIE CARA!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prego :) cmq questa autrice ne ha scritti anche altri :)

      Elimina
  4. Grazie del consiglio,sono proprio alla ricerca di libri su amazon! bacio Eli

    RispondiElimina
  5. Appena finito di leggere...Wow che libro pieno di sentimento! Veramente bello e per niente scontato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. concordo :) soprattutto sul fatto che il finale non sia scontato!

      Elimina

Posta un commento

Ciao ragazze! Vi chiederei di non spammare e di non mettere troppi link nei commenti... passerò a trovarvi comunque perchè sono molto molto molto curiosa :) Un bacione PFF

Post popolari in questo blog

Un profumo da infarto: Coco Noir - Chanel

Ciauuuu! Eccomi, come promesso con il mio post sul "profumo da infarto!"... per chi non avesse letto l'ultimo post Haul-Sephora, mi riferisco al fantastico Coco Noir (Chanel). In profumiere che lo ha creato, Jacques Polge (a lui si devono anche Egoiste, Coco, Allure, Coco Mademoiselle, Chance... solo per citarne alcuni), lo ha definito un orientale luminoso, e su questo non si può davvero dargli torto.
L'ho scoperto per la prima volta durante la VFNO, o meglio, ne ho sentito parlare perché c'era così tanta coda per arrivare al corner Chanel che alla fine io e i miei amici abbiamo desistito... ma la curiosità è rimasta fino a quando non sono riuscita a incrociare il tester in una profumeria e, da quel momento, ha cominciato a piacermi... La prima volta che ho vaporizzato la fragranza, mi è tornato alla mente un profumo che annusavo anni fa a casa di mia nonna, e pensando e ripensando, ho capito che la memoria mi riportava all'intramontabile Knowing di Esteé L…

Una novità nella mia routine pre-nanna: Repair Cream AQMW di Cosme Decorte

Ciao carissime! Come state? Io sono appena tornata dopo una giornata passata a Milano e domani... si replica :) sto cercando di stare molto tempo in laboratorio per arrivare al monte ore di tirocinio ora, così da essere più libera quando avrò anche il corso di trucco :) 
Comunque, oggi vi voglio parlare di un prodotto che ho provato per la prima volta qualche settimana fa e che è stato giustamente inserito nella mia routine pre -nanna.. si tratta della Repair Cream della linea AQMW di Cosme Decorte, un brand anti-aging giapponese. Ho scoperto questo prodotto grazie ad una presentazione per la stampa (figura tremenda... credo che avervene parlato su twitter.. mi sono presentata vestita da neve - giaccone da sci, jeans, scarponi - ed erano tutti stra eleganti -.- ... da Mazzolari per di più!) e non appena sono arrivata a casa non ho resistito e ho aperto la confezione che mi era stata gentilmente offerta. Per testarlo ho pensato di fare così: per i primi giorni, visto che nevicava e no…

Riviera Mediterranea: la nuova collezione make up di Bottega Verde

Ciao amiche! Oggi, visto che è comparso un timido, tiepido raggio di sole, finalmente vi parlo della nuova collezione P/E di Bottega Verde: RIVIERA MEDITERRANEA. 
Ho avuto il piacere di scoprire questa novità durante il pressday e come sempre ne sono rimasta davvero ben impressionata: non sono solo i colori ad essere protagonisti ma anche il pack, che risulta minimal nelle forme ma perfettamente in tema con il nome della collezione nei colori. 


Il filo conduttore di questa collezione è la riviera italiana, passando da Sanremo via per Alassio e Forte dei Marmi dove le onde del mare di mischiano alle tendenze più glam, raffinate, eleganti. Il pack mi piace molto, è luminoso ed esalta le nuances dei prodotti senza oscurarli. 
Il focus della collezione sono gli ombretti, per uno sguardo intenso, luminoso; sono infatti ben pigmentati, dalla texture soffice che permette di ottenere un buon risultato con poche applicazioni.  il mio preferito è quello verde acqua, un colore must della stagio…