Passa ai contenuti principali

Il mio braccialetto UNO Magnetic by Luis Pons

Ciao carissime, oggi vi voglio parlare del braccialetto magnetico UNO, che ho comprato su QVC per sostenere la lotta contro il tumore al seno; dopo averne scritto molto ho pensato, una volta arrivato, di farvelo vedere, perché è davvero molto particolare. Premetto che quando mi ero decisa ad acquistarlo, circa a metà del mese di ottobre, il bracciale era andato esaurito e ho dovuto prenotarlo (il "rifornimento" sarebbe arrivato dopo il 22 dello stesso mese) telefonicamente. 





Finalmente, settimana scorsa, mi è stata recapitata con un corriere questa busta contenente il braccialetto e un piccolo omaggio di QVC, che mi tornerà sicuramente utile nel caso dovessi acquistare anelli: un comodissimo misuratore color verde-qvc, molto molto interessante.





Ma arriviamo a UNO... il bracciale è contenuto in un astuccio di plastica semirigida trasparente e diviso in due settori: in uno si trova la pallina magnetica argentata, nell'altro (a buona distanza), il filo che costituisce il bracciale vero e proprio, nel mio caso composto da tantissime sferette di colore nero brillante. 




Il procedimento per spacchettarlo è molto semplice ma a causa dell'effetto magnetico può diventare un po' macchinoso: vi consiglio per prima cosa di aprire il settore destinato al filo colorato, stendendolo su una superficie che non deve assolutamente essere metallica (io ho usato un tavolo di vetro). In un secondo momento togliete dalla scatolina la pallina magnetica e attaccatele i due capi del filo, in modo da ottenere un unico bracciale senza troppi ingarbugliamenti. Giratelo poi più volte attorno al polso e, quando notate che vi manca poco filo per concludere il giro, lasciate andare la pallina, che creerà da sola una piccola matassa con le sferette del braccialetto rimaste libere. 






Questo braccialetto mi piace particolarmente, e non solo per il significato che ha... è molto lineare, semplice, ma la pallina magnetica gli regala un qualcosa di più che lo rende unico :) 

Cosa ne dite? Aspetto i vostri commenti! 

Baciotti
PFF

Commenti

  1. Carinissimo *.* Mi manca un bracciale del genere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho preso quasi al buio perché mi interessava di più per il suo significato che per il fattore estetico, ma è davvero molto particolare!

      Elimina
  2. Risposte
    1. davvero, QVC partecipa sempre ad iniziative molto importanti

      Elimina
  3. ma sai che non lo conoscevo e nemmeno l'iniziativa grazie silvai un bacio elena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' molto interessante, mi dispiace che ti sia sfuggita :)

      Elimina
  4. carino e poi sposa una buona causa!

    RispondiElimina
  5. carino il bracciale ma molto bella l'iniziativa!

    RispondiElimina
  6. Questa iniziativa e molto interessante e hai fatto benissimo ad acquistarlo... Semplice ma d'effetto! ;)

    RispondiElimina
  7. non ho mai visto un bracciale simile e davvero unico e in più ha un significato .

    RispondiElimina
  8. è stupendo! Lo voglio anch'io! Conosco Qvc, vende delle cose davvero belle ed originali! :)

    RispondiElimina
  9. Ottimo acquisto! :)

    www.ilblogdifefe.blogspot.com

    RispondiElimina
  10. ciao ti aspetto sul mio blog c'è un premio per te:) http://ilovemirty.blogspot.it/

    RispondiElimina
  11. il cerchio per prendere le misure degli anelli è utilissimo.che bello il bracciale
    xoxo mini nuni

    RispondiElimina

Posta un commento

Ciao ragazze! Vi chiederei di non spammare e di non mettere troppi link nei commenti... passerò a trovarvi comunque perchè sono molto molto molto curiosa :) Un bacione PFF

Post popolari in questo blog

Un profumo da infarto: Coco Noir - Chanel

Ciauuuu! Eccomi, come promesso con il mio post sul "profumo da infarto!"... per chi non avesse letto l'ultimo post Haul-Sephora, mi riferisco al fantastico Coco Noir (Chanel). In profumiere che lo ha creato, Jacques Polge (a lui si devono anche Egoiste, Coco, Allure, Coco Mademoiselle, Chance... solo per citarne alcuni), lo ha definito un orientale luminoso, e su questo non si può davvero dargli torto.
L'ho scoperto per la prima volta durante la VFNO, o meglio, ne ho sentito parlare perché c'era così tanta coda per arrivare al corner Chanel che alla fine io e i miei amici abbiamo desistito... ma la curiosità è rimasta fino a quando non sono riuscita a incrociare il tester in una profumeria e, da quel momento, ha cominciato a piacermi... La prima volta che ho vaporizzato la fragranza, mi è tornato alla mente un profumo che annusavo anni fa a casa di mia nonna, e pensando e ripensando, ho capito che la memoria mi riportava all'intramontabile Knowing di Esteé L…

Una novità nella mia routine pre-nanna: Repair Cream AQMW di Cosme Decorte

Ciao carissime! Come state? Io sono appena tornata dopo una giornata passata a Milano e domani... si replica :) sto cercando di stare molto tempo in laboratorio per arrivare al monte ore di tirocinio ora, così da essere più libera quando avrò anche il corso di trucco :) 
Comunque, oggi vi voglio parlare di un prodotto che ho provato per la prima volta qualche settimana fa e che è stato giustamente inserito nella mia routine pre -nanna.. si tratta della Repair Cream della linea AQMW di Cosme Decorte, un brand anti-aging giapponese. Ho scoperto questo prodotto grazie ad una presentazione per la stampa (figura tremenda... credo che avervene parlato su twitter.. mi sono presentata vestita da neve - giaccone da sci, jeans, scarponi - ed erano tutti stra eleganti -.- ... da Mazzolari per di più!) e non appena sono arrivata a casa non ho resistito e ho aperto la confezione che mi era stata gentilmente offerta. Per testarlo ho pensato di fare così: per i primi giorni, visto che nevicava e no…

Riviera Mediterranea: la nuova collezione make up di Bottega Verde

Ciao amiche! Oggi, visto che è comparso un timido, tiepido raggio di sole, finalmente vi parlo della nuova collezione P/E di Bottega Verde: RIVIERA MEDITERRANEA. 
Ho avuto il piacere di scoprire questa novità durante il pressday e come sempre ne sono rimasta davvero ben impressionata: non sono solo i colori ad essere protagonisti ma anche il pack, che risulta minimal nelle forme ma perfettamente in tema con il nome della collezione nei colori. 


Il filo conduttore di questa collezione è la riviera italiana, passando da Sanremo via per Alassio e Forte dei Marmi dove le onde del mare di mischiano alle tendenze più glam, raffinate, eleganti. Il pack mi piace molto, è luminoso ed esalta le nuances dei prodotti senza oscurarli. 
Il focus della collezione sono gli ombretti, per uno sguardo intenso, luminoso; sono infatti ben pigmentati, dalla texture soffice che permette di ottenere un buon risultato con poche applicazioni.  il mio preferito è quello verde acqua, un colore must della stagio…