Passa ai contenuti principali

Haut in Balance - Mineral : Provato per voi da... mia madre

Ciao a tutte! Oggi vi presento un prodotto che ho ricevuto tempo fa da Naturwaren e che, lo ammetto, all'inizio avevo un po' lasciato da parte preferendo altri campioncini del marchio Dòliva. Ho cominciato a testarlo personalmente ma ho notato che mi provocava un vago prurito subito dopo l'applicazione quindi, per evitare che la situazione peggiorasse, ho pensato di passarlo a mia madre che è sempre curiosa riguardo questi nuovi prodotti. 

Per quanto riguarda la linea Skin in Balance, bisogna premettere che si tratta di prodotti che contengono principi attivi molto particolari come micro particelle d'argento (con azione regolarizzante, protettiva, stabilizzante, antimicrobica per certi tipi di germi e normalizzante per la flora cutanea), zinco (che regola la produzione di sebo, migliora l'idratazione della pelle donandole un grande senso di freschezza), estratto di foglie d'ulivo (con effetto antinfiammatorio) e argilla (opacizzante della pelle e restringente dei pori). 

In particolare questo prodotto, che all'inizio mi ha lasciata un po' perplessa perchè tutte le info sulla confezione sono scritte in tedesco, è un fluido idratante leggero da giorno, che riduce gli arrossamenti e svolge un'azione opacizzante. 
Arriviamo ora alla review vera e propria: mia madre si è trovata benissimo con questo fluido, ha notato un visibile miglioramento della sua pelle, che appare più nutrita ed elastica. Ha trovato solo due fattori negativi: il primo è la profumazione - quasi di cetriolo - del prodotto, che applicato sulla pelle del viso può dare fastidio, il secondo è che non viene facilmente assorbito dalla pelle, dando una sensazione di umidiccio che rimane per un bel po'. 

Nel complesso il fluido non è male, certo se non avesse una profumazione molto fastidiosa sarebbe sicuramente meglio :)

A presto

PFF 

Commenti

  1. Non conoscevo questo siero, sembrerebbe molto valido per via degli ingredienti ma concordo con te: l'odore di cetriolo non è gra cosa ;-)

    RispondiElimina
  2. Interessante non conoscevo questo brand. è da provare sicuramente!

    RispondiElimina
  3. Wow che recensione interessante!!! sembra davvero ottimo :)

    RispondiElimina
  4. Io odio il cetriolo! Non potrei mai usare questo prodotto!

    RispondiElimina
  5. sembra un ottimo e valido prodotto grazie per la recensione cosi dettagliata.

    RispondiElimina
  6. non conosco questo marchio, appena ne avrò l'occasione lo vorrei provare-

    RispondiElimina
  7. Anche mia madre l'ha provato e i miglioramenti più o meno si notano , ma l'odore a me personalmente non piace

    RispondiElimina
  8. dico solo se funziona...ben venga l'aroma del cetriolo..si sa chi bella vuol apparire....=) buona domenica:)

    RispondiElimina
  9. la utilizzo anche io e la adoro
    xoxo mini nuni

    RispondiElimina
  10. bellissimo il tuo blog!!!!

    xoxo

    Kate

    RispondiElimina

Posta un commento

Ciao ragazze! Vi chiederei di non spammare e di non mettere troppi link nei commenti... passerò a trovarvi comunque perchè sono molto molto molto curiosa :) Un bacione PFF

Post popolari in questo blog

Un profumo da infarto: Coco Noir - Chanel

Ciauuuu! Eccomi, come promesso con il mio post sul "profumo da infarto!"... per chi non avesse letto l'ultimo post Haul-Sephora, mi riferisco al fantastico Coco Noir (Chanel). In profumiere che lo ha creato, Jacques Polge (a lui si devono anche Egoiste, Coco, Allure, Coco Mademoiselle, Chance... solo per citarne alcuni), lo ha definito un orientale luminoso, e su questo non si può davvero dargli torto.
L'ho scoperto per la prima volta durante la VFNO, o meglio, ne ho sentito parlare perché c'era così tanta coda per arrivare al corner Chanel che alla fine io e i miei amici abbiamo desistito... ma la curiosità è rimasta fino a quando non sono riuscita a incrociare il tester in una profumeria e, da quel momento, ha cominciato a piacermi... La prima volta che ho vaporizzato la fragranza, mi è tornato alla mente un profumo che annusavo anni fa a casa di mia nonna, e pensando e ripensando, ho capito che la memoria mi riportava all'intramontabile Knowing di Esteé L…

Tante occasioni con Ethos Profumerie: questo mese con Lancome e Pupa

Ciao a tutte!
Oggi vi parlo di un concorso succosissimo che vede la collaborazione tra Ethos Profumerie e Lancome
dal 2 al 29 maggio sarà possibile partecipare all'estrazione di pacchetti fotografia composti ciascuno da una fantastica Polaroid Z2300 Instant Digital Camera e un cavalletto Hama Tripod Star!!!


Come fare per partecipare? Ora vi spiego tutto..
Acquistando 49 euro di prodotti a marchio Lancome con Ethos Card potete avere l'opportunità di vincere, cosa ne dite? Tutto questo senza dimenticare la possibilità di ricevere subito in omaggio anche l'elegante block notes From Lancome with Love sempre con l'acquisto di 49 euro di prodotti. 
Inoltre... dal 6 al 15 maggio è tempo di Happy Hour, questa volta in compagnia di Pupa! Acquistando con la propria Ethos Card 25 euro di prodotti Pupa dalle ore 18 alle 20.30 si riceve uno sconto immediato di 7 euro


Per maggiori informazioni e curiosare nell'elenco dei punti vendita aderenti vi consiglio di visitare il si…

Beauty Addicted e fan di Apple? Questo concorso è per voi

Ciao ciao ciao 
Se siete Beauty Addicted (e visto che state leggendo probabilmente la risposta è affermativa) e amate i prodotti apple vi consiglio si partecipare ad un concorso firmato Collistar ed Ethos Profumerie!


Come funziona? Fino al 1 maggio tutti i clienti che, muniti della loro Ethos Card, acquisteranno prodotti della linea Corpo Perfetto di Collistar (qualche esempio: Talasso Scrub o Siero Anticellulite) parteciperanno all'estrazione immediata di uno dei 3 iPhone 6S Silver da 64GB.  Inoltre sono messi in palio anche 20 buoni acquisto del valore di 50 euro utilizzabili al 9 maggio al 5 giugno su prodotti del marchio Collistar. 
Per avere maggiori informazioni o controllare l'elenco dei punti vendita che aderiscono all'iniziativa vi consiglio di visitare il sito www.ethos.it
Piccola postilla: i premi che non verranno assegnati saranno devoluti alla ONLUS ABIO, Associazione per il Bambino in Ospedale. 
A presto PFF