Passa ai contenuti principali

Brillante come l'oro

Ciao carissime! Oggi ho deciso di cogliere un suggerimento di Sonya e scrivere un post che unisse make up e profumi... per farlo ho scelto un colore.. o meglio, un metallo, l'oro! Vi confesso che ho cominciato ad usare questo colore da poco, saranno almeno un paio d'anni, prima ero molto più "in fissa" sull'argento, che abbinavo rigorosamente al nero... ora uso anche colori caldi, chiamiamola evoluzione :) Ho pensato quindi di parlarvi dei prodotti dorati che uso di più, sia nel campo make up (praticamente solo ombretti) sia per i profumi... 

Questi sono i prodotti make up che ho scelto: il primo è il colore Half Baked della Naked, un ombretto molto leggero, estremamente brillantinato, non ha un grande colore di fondo, ma può essere usato anche per dare solo un effetto di maggiore luminosità agli occhi o al viso, come una sorta di illuminante. Una nuance più scura è quella rappresentata da Smog, che rimane a metà tra un dorato e un marroncino/ocra. Non esagero se dico che tra tutte le cialdine della naked è la mia preferita (e più usata, si vede anche nella foto)... di solito uso questo ombretto per creare un po' di effetto con il pennello da sfumatura avendo già applicato una base naturale o comunque opaca. Mi piace sfruttarlo per dare un effetto di profondità allo sguardo, anche creando una sorta di smokey oppure tracciando una riga sottilissima sotto la rima inferiore.  Rimanendo tra gli ombretti in polvere compatta ho pensato di aggiungerne anche uno vecchissimo della l'Oreal che tengo per quando ho voglia di look un po' pazzi: è un color oro molto chiaro ma con un effetto estremamente vivo e brillante. Mi piace particolarmente, ha una buona tenuta, si sfuma molto bene ed è praticamente infinito. Ho provato ad usarlo anche per creare un rossetto un po' pazzo, stendendo prima un velo di gloss trasparente e applicandolo sopra con un pennello, quasi si trattasse di spugnature. L'effetto dell'insieme era molto bello ma bisogna avere la giusta accortezza nella quantità di ombretto da applicare per evitare che il "rossetto" diventi eccessivamente pastoso.

Passiamo ora ai prodotti cremosi: il primo, che ho imparato a conoscere ormai un anno fa, è un ombretto in crema di Shiseido, che come sapete adoro! Il colore è leggermente metallizzato, con un effetto brillante dato da microbrillantini che si notano appena ma che, nell'insieme, conferiscono molta luce. Per quanto riguarda l'uso.. trattandosi di un prodotto cremoso molto resistente non lo utilizzo solo come ombretto ma anche come vero e proprio primer, soprattutto se voglio ottenere un effetto più luminoso da ombretti che sembrano invece opachi. Spesso mi capita di applicare questo sull'intera palpebra e poi creare effetti luce/ombra con Smog oppure con un bel viola scuro (adoro il duo oro/viola). Se invece voglio dargli più lucentezza, magari per un evento particolare o solo perchè quel giorno mi sento particolarmente brillante, allora vi applico sopra Half Baked che con i suoi brillantini gli da quella nota in più che lo rende perfetto. Ultimo prodotto cremoso che ho comprato è il long lasting stick eyeshadow di Kiko, numero 07. Mi sono innamorata di questo ombretto non appena l'ho provato: dallo stick non sembra niente di che, ma una volta applicato è iper metallizzato, luminosissimo, stra pigmentato, praticamente perfetto, lo adoro! Ho provato ad usarlo da solo ma non mi ha dato molta soddisfazione, mi è piaciuto molto di più abbinato come punto luce insieme al viola scuro o al verde smeraldo, anche se non si tratta di look proprio da giorno. 

Ed eccoci ai profumi... se dico oro cosa vi viene in mente se non J'Adore di Dior? Credo sia uno dei profumi femminili più conosciuti, amati e desiderati, un must, pari solo a Chanel n. 5. Ho scelto la boccetta dell'eau de Parfum, il primo ad essere messo in commercio e anche quello più usato. Eleganza, fascino, dolcezza, sono queste le parole che di solito mi vengono in mente quando penso ad una donna che vaporizza questa fragranza, è stato uno dei miei primi profumi "da grande", e mi ha segnata profondamente.  Se notate nell'immagine ho messo un altro flacone, particolarissimo (credo che ormai sia introvabile!) Si tratta della boccetta ricaricabile di Samsara di Guerlain, una fragranza che mia madre adora e compra (o si fa regalare) molto spesso. Questa boccetta è particolare perchè l'esterno sembra una vera e propria scultura, con tutti quei fori tondeggianti attraverso i quali occhieggia la boccetta vera e propria che è invece trasparente. Ho sempre adorato questo flacone ed è in prima fila nella mia collezione perchè è davvero splendido! 

Ecco elencati in ordine i prodotti di cui vi ho parlato:

Naked I - Urban Decay
Color Appeal Platinum l'Oreal colore 160 Or Antique
Shimmering eye colour (non riesco a leggere il colore) Shiseido 

A presto
PFF

Commenti

  1. domenica faro' un trucco per un matrimonio con quell'ombretto oro della Naked, speriamo venga bene!

    RispondiElimina
  2. balla la Naked!!prevedo un bell'acquistino!!

    RispondiElimina
  3. Bellissimi questi colori!!! :)

    RispondiElimina
  4. La Naked ha dei colori stupendi.
    Che carina la confezione piccola J'Adore *_*

    RispondiElimina
  5. Sai che anche io prima ero in fissa con l'argento, abbinato al nero, mentre ora ho "scoperto" il color oro? Quest'estate l'ho usato molto nei miei make up!
    Comunque è bellissima la boccetta Guerlain! *_*

    RispondiElimina
  6. Ragazze la naked I è insuperabile :) cmq @stellina l'oro è davvero un colore molto versatile... mi sa che lo uso anche stasera anche se devo essere casual

    RispondiElimina
  7. naked una garanzia bellissimi colori e molto versatile bacio elena

    RispondiElimina
  8. quella palette lì la punto da mesi! ho visto mua ne ha fatta una " simile" ( le virgolette sono obbligatorie)

    RispondiElimina
  9. è il mio più grande desiderio *_* i colori sono super meravigliosi *_*

    RispondiElimina

Posta un commento

Ciao ragazze! Vi chiederei di non spammare e di non mettere troppi link nei commenti... passerò a trovarvi comunque perchè sono molto molto molto curiosa :) Un bacione PFF

Post popolari in questo blog

Un profumo da infarto: Coco Noir - Chanel

Ciauuuu! Eccomi, come promesso con il mio post sul "profumo da infarto!"... per chi non avesse letto l'ultimo post Haul-Sephora, mi riferisco al fantastico Coco Noir (Chanel). In profumiere che lo ha creato, Jacques Polge (a lui si devono anche Egoiste, Coco, Allure, Coco Mademoiselle, Chance... solo per citarne alcuni), lo ha definito un orientale luminoso, e su questo non si può davvero dargli torto.
L'ho scoperto per la prima volta durante la VFNO, o meglio, ne ho sentito parlare perché c'era così tanta coda per arrivare al corner Chanel che alla fine io e i miei amici abbiamo desistito... ma la curiosità è rimasta fino a quando non sono riuscita a incrociare il tester in una profumeria e, da quel momento, ha cominciato a piacermi... La prima volta che ho vaporizzato la fragranza, mi è tornato alla mente un profumo che annusavo anni fa a casa di mia nonna, e pensando e ripensando, ho capito che la memoria mi riportava all'intramontabile Knowing di Esteé L…

Pronti per la spiaggia! vi presento i solari Australian Gold

Ciao amiche, 
continuo il mio girovagare tra i marchi di solari per presentarvi un brand a me molto caro, visto che mi sono sempre trovata molto bene con i suoi prodotti: si tratta di Australian Gold

E come sempre vi presento per prime le novità che ritengo più interessanti! Infatti ci tengo ad evidenziare una particolarità che mi interessa molto, il raggiungimento di una nuova dimensione di solare con l'aggiunta del fattore Anti - Rughe: la lozione solare diventa un vero e proprio cosmetico, un trattamento per la pelle a 360 gradi, idratando, proteggendo e svolgendo funzione anti età.



Per questo metto in evidenza la nuova Linea Superior, che con due formule avanzate Superiour prestigious DHA Luxe Bronzer e Superior Magnificent Luxe Bronzer, è diventata il top di gamma del brand. Le due ulteriori novità sono due brevetti, Timeless Youth Elisir e Satin Touch Blend che arricchiscono ancora di più questi nuovi prodotti. Il primo sfrutta l'azione di Estratti di Bambù, di Pisello …

Una novità nella mia routine pre-nanna: Repair Cream AQMW di Cosme Decorte

Ciao carissime! Come state? Io sono appena tornata dopo una giornata passata a Milano e domani... si replica :) sto cercando di stare molto tempo in laboratorio per arrivare al monte ore di tirocinio ora, così da essere più libera quando avrò anche il corso di trucco :) 
Comunque, oggi vi voglio parlare di un prodotto che ho provato per la prima volta qualche settimana fa e che è stato giustamente inserito nella mia routine pre -nanna.. si tratta della Repair Cream della linea AQMW di Cosme Decorte, un brand anti-aging giapponese. Ho scoperto questo prodotto grazie ad una presentazione per la stampa (figura tremenda... credo che avervene parlato su twitter.. mi sono presentata vestita da neve - giaccone da sci, jeans, scarponi - ed erano tutti stra eleganti -.- ... da Mazzolari per di più!) e non appena sono arrivata a casa non ho resistito e ho aperto la confezione che mi era stata gentilmente offerta. Per testarlo ho pensato di fare così: per i primi giorni, visto che nevicava e no…