Passa ai contenuti principali

Artigliata dalla fama: il nuovo profumo di Lady Gaga

Carissime, avevo già espresso il mio pensiero sulle fragranze che vedono come "creatori - testimonial" divi della musica quando vi avevo parlato di Justin Bieber, e in questo caso la situazione si ripete con la fragranza - Fame - di Lady Gaga. 


In questo caso non ho pregiudizi sul cantante, a me lei piace molto, adoro alcune sue canzoni che mi fanno letteralmente ballare sulla sedia, e la ascolto da quando c'è stato il boom di poker face. Tuttavia questa fragranza, vi dico la verità, non rispecchia la sua immagine. Prima che vi fosse il lancio (avvenuto ad inizio mese), si rincorrevano tantissime voci, anche le più assurde del tipo che avrebbe replicato l'odore di sangue e sperma, che si fosse prelevata del sangue per lavorarci etc... cose raccapriccianti... il profumo invece... allora, andando contro il mio solito ordine mentale con cui organizzo questi post, comincerò dalla boccetta:
in questo caso il flacone ha una forma tendente all'ovale, artigliato nella parte superiore da un tappo spigoloso, che sembra quasi richiamare non solo i suoi costumi di scena che sono spesso molto geometrizzati, ma anche delle unghie finte particolarmente affilate.. il contrasto tra il colore nero della boccetta (dato anche dal liquido, che è nerissimo - ma non macchia) e il tappo dorato è sicuramente d'effetto, quasi mostruoso (nel senso Lady-gaghiano del termine, ovviamente). 

Passiamo ora alla fragranza: sfatiamo subito i miti, non sa nè di sperma nè di sangue, non è un profumo che ipnotizza o che fa venire subito in mente un collegamento con la cantante, anzi... a parte la scarsa resistenza (non pretendo troppo perchè non mi piace eccessivamente, ma almeno un minimo...) mi sembra un insieme di note piuttosto vecchio, niente che mi faccia urlare al miracolo, alla novità! 
Le note olfattive infatti non sono "nuove": belladonna, incenso, orchidea, miele, gelsomino sambac, zafferano, albicocca. Non vi riesco a dire se una nota prevale sulle altre, l'insieme è ben armonizzato a dare una sensazione di calda dolcezza... il fatto è che... lo ammetto, mi ha delusa profondamente! Mi aspettavo qualcosa di innovativo, potente, molto costruito anche dal punto di vista olfattivo... e invece questo... ragazze provatelo e ditemi cosa ne pensate!

A presto PFF

Hi girls, in this post i'd like to write about lady gaga new fragrance, called Fame. As all we know there have been a lot of rumors about this perfume, not very realistic, i think, like it was made with blood or smells like sperm. Forget it! It is a very normal and... boring fragrance, there are not particular or innovative notes, we can find incense, saffron, orchid, honey, apricot, sambac jasmin... it is a very soft and sweet perfume, but I was looking for something MORE ... Lady Gaga... i'm pretty disappointed but i would like to know your comments about this new item so... let me know!

Kisses
PFF

Commenti

  1. certo che la foto è come sempre nello stile provocatorio di lady!!!!!!
    sono curiosa di sentirne la fragranza e vedere se è all'altezza della sua fama!
    grazie per l'info!

    RispondiElimina
  2. ..non mi piace molto lei ma andrò sicuramenta sentire il suo profumo

    RispondiElimina
  3. ne ho sentito un sacco parlare, chissà com'è *_*

    RispondiElimina
  4. Si a volte questi profumi lasciano il tempo che trovano..però se n'è parlato un sacco!

    XOXO

    Marci&Cami

    www.paillettesandchampagne.com

    RispondiElimina
  5. Per fortuna non sa di sangue e sperma O.O Sono curiosa di sentire come è :)

    RispondiElimina
  6. lady gaga non mi piace ma se il profumo richiama la sua trasgressione è sicuro un buon profumo,curiosa di sentirne la fragranza :)ciao

    RispondiElimina
  7. ragazze provatelo, così poi mi fate sapere :)

    RispondiElimina
  8. voglio cercare di reperire qualche campioncino..lei un pò secondo me vuole " scimmiottare" la Veronica Ciccone...però devo dire che è stravagante a modo suo!

    RispondiElimina
  9. La foto è come sempre provocatoria ma sono curiosa di sentire questa fragranza!
    A presto, C.

    RispondiElimina
  10. L'ho provato da sephora...come dici tu: "bah"
    Insomma, non è un profumo che già mi attirasse molto di per sè, poi sentire che in sostanza è come mille altri..
    insomma, potevano fare di meglio!
    Poi, è vero, dura poco! per un profumo di gaga avrei puntato di più su qualcosa tipo hypnotic di dior, per interderci! :)
    baciiii

    RispondiElimina

Posta un commento

Ciao ragazze! Vi chiederei di non spammare e di non mettere troppi link nei commenti... passerò a trovarvi comunque perchè sono molto molto molto curiosa :) Un bacione PFF

Post popolari in questo blog

Riviera Mediterranea: la nuova collezione make up di Bottega Verde

Ciao amiche! Oggi, visto che è comparso un timido, tiepido raggio di sole, finalmente vi parlo della nuova collezione P/E di Bottega Verde: RIVIERA MEDITERRANEA. 
Ho avuto il piacere di scoprire questa novità durante il pressday e come sempre ne sono rimasta davvero ben impressionata: non sono solo i colori ad essere protagonisti ma anche il pack, che risulta minimal nelle forme ma perfettamente in tema con il nome della collezione nei colori. 


Il filo conduttore di questa collezione è la riviera italiana, passando da Sanremo via per Alassio e Forte dei Marmi dove le onde del mare di mischiano alle tendenze più glam, raffinate, eleganti. Il pack mi piace molto, è luminoso ed esalta le nuances dei prodotti senza oscurarli. 
Il focus della collezione sono gli ombretti, per uno sguardo intenso, luminoso; sono infatti ben pigmentati, dalla texture soffice che permette di ottenere un buon risultato con poche applicazioni.  il mio preferito è quello verde acqua, un colore must della stagio…

Un profumo da infarto: Coco Noir - Chanel

Ciauuuu! Eccomi, come promesso con il mio post sul "profumo da infarto!"... per chi non avesse letto l'ultimo post Haul-Sephora, mi riferisco al fantastico Coco Noir (Chanel). In profumiere che lo ha creato, Jacques Polge (a lui si devono anche Egoiste, Coco, Allure, Coco Mademoiselle, Chance... solo per citarne alcuni), lo ha definito un orientale luminoso, e su questo non si può davvero dargli torto.
L'ho scoperto per la prima volta durante la VFNO, o meglio, ne ho sentito parlare perché c'era così tanta coda per arrivare al corner Chanel che alla fine io e i miei amici abbiamo desistito... ma la curiosità è rimasta fino a quando non sono riuscita a incrociare il tester in una profumeria e, da quel momento, ha cominciato a piacermi... La prima volta che ho vaporizzato la fragranza, mi è tornato alla mente un profumo che annusavo anni fa a casa di mia nonna, e pensando e ripensando, ho capito che la memoria mi riportava all'intramontabile Knowing di Esteé L…

Pronti per la spiaggia! vi presento i solari Australian Gold

Ciao amiche, 
continuo il mio girovagare tra i marchi di solari per presentarvi un brand a me molto caro, visto che mi sono sempre trovata molto bene con i suoi prodotti: si tratta di Australian Gold

E come sempre vi presento per prime le novità che ritengo più interessanti! Infatti ci tengo ad evidenziare una particolarità che mi interessa molto, il raggiungimento di una nuova dimensione di solare con l'aggiunta del fattore Anti - Rughe: la lozione solare diventa un vero e proprio cosmetico, un trattamento per la pelle a 360 gradi, idratando, proteggendo e svolgendo funzione anti età.



Per questo metto in evidenza la nuova Linea Superior, che con due formule avanzate Superiour prestigious DHA Luxe Bronzer e Superior Magnificent Luxe Bronzer, è diventata il top di gamma del brand. Le due ulteriori novità sono due brevetti, Timeless Youth Elisir e Satin Touch Blend che arricchiscono ancora di più questi nuovi prodotti. Il primo sfrutta l'azione di Estratti di Bambù, di Pisello …