Passa ai contenuti principali

Profumo da... conferenza!

Ciao a tutte!! Oggi vi rendo partecipi di alcune mie considerazioni riguardo l'uso dei profumi in particolari situazioni... Come sapete settimana scorsa sono stata ad un convegno a Roma, fondamentalmente sono rimasta seduta in una sala con più di cento persone per ore... ore e ore. 
Quando ci si prospettano certi eventi non si sa mai che fare... a me sorgono sempre domande tipo: 
e se sudo? > risposta: metto tanto profumo.. e deodorante... e magari prima faccio una bella doccia con prodotti Lush così cammino circondata da una nuvoletta all'arancia :D
e se quello davanti puzza? > risposta: porto un campione di profumo da uomo in borsetta.. 
e se fa caldo? > risposta: porto il deodorante e il profumo da viaggio... 

così poi mi ritrovo ogni volta con la borsa piena di profumi e matematicamente ho dimenticato qualcosa di vitale tipo biro o biglietti da visita... Durante il convegno di Roma ho provato a gestire la situazione con precisione.. il primo giorno ho studiato gli odori dei presenti, (purtroppo contagiati da una mia momentanea caduta di stile: prima di uscire ho vaporizzato una quantità immensa di Belle d'Opium), e dal secondo giorno mi sono presentata munita unicamente di deodorante (da borsetta, comodissimo!) e di un campione di L.I.L.Y, fragranza relativamente fresca e non troppo forte. 
Quando si deve stare in ambienti piccoli, in compagnia di molte persone, senza la possibilità di muoversi se non in momenti predefiniti, è importante saper scegliere e dosare la fragranza da indossare, perchè non dovete fare mai l'errore di non vaporizzarvi un profumo prima di uscire... anche il profumo è una sorta di biglietto da visita "a distanza", come il make up, o l'abbigliamento. 

E' molto importante dunque indossare profumi che si percepiscano senza essere troppo invadenti, che persistano, perchè non potrete andare in bagno a vaporizzare ogni ora e, soprattutto, che non siano troppo speziati, perchè potrebbero fare fastidio soprattutto agli uomini. La mia scelta di solito cade su Lola, che mi piace sempre di più, su FlowerTag e su Acqua di Gioia (non l'essenza, preferisco la fragranza classica). Come deodorante puntate su un prodotto neutro: normalmente uso Dove linea classica, ma anche borotalco (la fragranza tipica sparisce in fretta), mentre come bagnoschiuma... spesso basta non eccedere con il prodotto perchè il profumo tende ad evaporare con estrema velocità. E poi... ricordatevi di portarvi sempre dietro il vostro profumino da viaggio, una pallettina per sistemare il make up e un rossetto splendente, per approfittare delle serate libere e divertirvi! 

Un bacione!!!
PFF

Commenti

  1. Hai perfettamente ragione!!! E' importante usare un profumo non troppo invadente!!!

    RispondiElimina
  2. I profumi invadenti sono fantastici... quando non li indossa la persona di fianco a me :D un bacione

    RispondiElimina
  3. giusto!ma la cosa migliore sarebbe lavarsi e darsi un deodorante intimo efficace...mi capita spesso di sentire cattivi odori in giro!E tra la puzza di sudore e un profumo invadente preferisco quest'ultimo!ahahah!

    RispondiElimina
  4. ahahah si anche io! Ma anche un mistone deodorante forte + profumo intenso potrebbe dare qualche problema..... tipo ondate nauseabonde!

    RispondiElimina

Posta un commento

Ciao ragazze! Vi chiederei di non spammare e di non mettere troppi link nei commenti... passerò a trovarvi comunque perchè sono molto molto molto curiosa :) Un bacione PFF

Post popolari in questo blog

Un profumo da infarto: Coco Noir - Chanel

Ciauuuu! Eccomi, come promesso con il mio post sul "profumo da infarto!"... per chi non avesse letto l'ultimo post Haul-Sephora, mi riferisco al fantastico Coco Noir (Chanel). In profumiere che lo ha creato, Jacques Polge (a lui si devono anche Egoiste, Coco, Allure, Coco Mademoiselle, Chance... solo per citarne alcuni), lo ha definito un orientale luminoso, e su questo non si può davvero dargli torto.
L'ho scoperto per la prima volta durante la VFNO, o meglio, ne ho sentito parlare perché c'era così tanta coda per arrivare al corner Chanel che alla fine io e i miei amici abbiamo desistito... ma la curiosità è rimasta fino a quando non sono riuscita a incrociare il tester in una profumeria e, da quel momento, ha cominciato a piacermi... La prima volta che ho vaporizzato la fragranza, mi è tornato alla mente un profumo che annusavo anni fa a casa di mia nonna, e pensando e ripensando, ho capito che la memoria mi riportava all'intramontabile Knowing di Esteé L…

Tante occasioni con Ethos Profumerie: questo mese con Lancome e Pupa

Ciao a tutte!
Oggi vi parlo di un concorso succosissimo che vede la collaborazione tra Ethos Profumerie e Lancome
dal 2 al 29 maggio sarà possibile partecipare all'estrazione di pacchetti fotografia composti ciascuno da una fantastica Polaroid Z2300 Instant Digital Camera e un cavalletto Hama Tripod Star!!!


Come fare per partecipare? Ora vi spiego tutto..
Acquistando 49 euro di prodotti a marchio Lancome con Ethos Card potete avere l'opportunità di vincere, cosa ne dite? Tutto questo senza dimenticare la possibilità di ricevere subito in omaggio anche l'elegante block notes From Lancome with Love sempre con l'acquisto di 49 euro di prodotti. 
Inoltre... dal 6 al 15 maggio è tempo di Happy Hour, questa volta in compagnia di Pupa! Acquistando con la propria Ethos Card 25 euro di prodotti Pupa dalle ore 18 alle 20.30 si riceve uno sconto immediato di 7 euro


Per maggiori informazioni e curiosare nell'elenco dei punti vendita aderenti vi consiglio di visitare il si…

Beauty Addicted e fan di Apple? Questo concorso è per voi

Ciao ciao ciao 
Se siete Beauty Addicted (e visto che state leggendo probabilmente la risposta è affermativa) e amate i prodotti apple vi consiglio si partecipare ad un concorso firmato Collistar ed Ethos Profumerie!


Come funziona? Fino al 1 maggio tutti i clienti che, muniti della loro Ethos Card, acquisteranno prodotti della linea Corpo Perfetto di Collistar (qualche esempio: Talasso Scrub o Siero Anticellulite) parteciperanno all'estrazione immediata di uno dei 3 iPhone 6S Silver da 64GB.  Inoltre sono messi in palio anche 20 buoni acquisto del valore di 50 euro utilizzabili al 9 maggio al 5 giugno su prodotti del marchio Collistar. 
Per avere maggiori informazioni o controllare l'elenco dei punti vendita che aderiscono all'iniziativa vi consiglio di visitare il sito www.ethos.it
Piccola postilla: i premi che non verranno assegnati saranno devoluti alla ONLUS ABIO, Associazione per il Bambino in Ospedale. 
A presto PFF