Passa ai contenuti principali

Frutti di Bosco by Lush! Una maschera da provare!

Ciao a tutte!!! Oggi ho usato per la seconda volta la maschera che avevo comprato da Lush, Frutti di Bosco. L'ho scelta grazie al consiglio di una delle ragazze perchè avevo bisogno di qualcosa che tenesse a freno la mia pelle mista/grassa che dava un terribile e perenne effetto lucido, soprattutto nella fatidica zona T. Per gioco in settimana l'ho fatta usare anche a mia madre, che ha i miei stessi problemi ma in forma molto molto più forte; vi dirò che si è trovata subito bene con questo prodotto ed è rimasta entusiasta del risultato. Anche io sono positivamente impressionata da questa maschera: è facilissima da applicare, ha un profumo di frutti di bosco molto invitante e, soprattutto, una volta tolta lascia la pelle fantasticamente liscia e visibilmente più pura. Un accorgimento che mi è stato consigliato è di applicare un velo di crema nutriente subito dopo la rimozione della maschera per evitare che la pelle si secchi eccessivamente. 
In sostanza vi posso consigliare questo prodotto, gli INCI sono davvero buoni (ho letto sulla pagina di Lush Italia una conversazione sugli ingredienti usati da questo brand che mi ha un po' lasciata basita, le prossime volte starò ancora più attenta ai papiri che ci sono dietro ai prodotti :D) e il risultato finale merita davvero! Per di più il prezzo non è eccessivo (poco più di otto euro) e la quantità è giusta per due maschere alla settimana per poco più di 20 giorni. L'unico fattore relativamente negativo è proprio la scadenza del prodotto, ma contando che i prodotti sono tutti naturali... è un fattore a cui ci si può tranquillamente abituare. Un altro piccolo consiglio: quando siete in bottega e state per comprare una maschera date sempre un occhio al bollino della scadenza che di solito è posto dalla parte opposta del tappo: ogni tanto può capitare che ci siano delle maschere un po' più vecchiotte (non per scarsa attenzione delle ragazze, ma ogni tanto una data può sfuggire anche alle migliori) e non avreste quindi la possibilità di usarle per tutto il tempo che vorreste. 

(si, ho ancora su lo smalto da zombie... prometto che lo toglierò oggi pomeriggio!!!)
A presto

PFF

Commenti

  1. io per ora sto usando la masquerita piperita .... dovrebbe chiamarsi così... ed è favolosa! ma voglio provare anche questa di cui ci parli tu :)

    http://cr-nonsolomoda.blogspot.com/

    RispondiElimina
  2. E' davvero molto buona, ma se hai la pelle secca non conviene, ne ho provata un po' su mia sorella e ho subito dovuto farle una maschera idratante per evitare che si squamasse :D

    RispondiElimina
  3. ...interessante!!!...mai provate le maschere lush...leggo spesso recensioni positive...anche della piperita e chocolat!!!
    ...ciaooo...lu!!!
    http://beautylovelemiefollie.blogspot.com/

    RispondiElimina
  4. Dovrei finire questa domani :) (odio la data di scadenza), però conto di comprarne presto altre! quella al cioccolato è anche troppo invitante... ho rischiato di assaggiarla veramente :(

    RispondiElimina

Posta un commento

Ciao ragazze! Vi chiederei di non spammare e di non mettere troppi link nei commenti... passerò a trovarvi comunque perchè sono molto molto molto curiosa :) Un bacione PFF

Post popolari in questo blog

Un profumo da infarto: Coco Noir - Chanel

Ciauuuu! Eccomi, come promesso con il mio post sul "profumo da infarto!"... per chi non avesse letto l'ultimo post Haul-Sephora, mi riferisco al fantastico Coco Noir (Chanel). In profumiere che lo ha creato, Jacques Polge (a lui si devono anche Egoiste, Coco, Allure, Coco Mademoiselle, Chance... solo per citarne alcuni), lo ha definito un orientale luminoso, e su questo non si può davvero dargli torto.
L'ho scoperto per la prima volta durante la VFNO, o meglio, ne ho sentito parlare perché c'era così tanta coda per arrivare al corner Chanel che alla fine io e i miei amici abbiamo desistito... ma la curiosità è rimasta fino a quando non sono riuscita a incrociare il tester in una profumeria e, da quel momento, ha cominciato a piacermi... La prima volta che ho vaporizzato la fragranza, mi è tornato alla mente un profumo che annusavo anni fa a casa di mia nonna, e pensando e ripensando, ho capito che la memoria mi riportava all'intramontabile Knowing di Esteé L…

Tante occasioni con Ethos Profumerie: questo mese con Lancome e Pupa

Ciao a tutte!
Oggi vi parlo di un concorso succosissimo che vede la collaborazione tra Ethos Profumerie e Lancome
dal 2 al 29 maggio sarà possibile partecipare all'estrazione di pacchetti fotografia composti ciascuno da una fantastica Polaroid Z2300 Instant Digital Camera e un cavalletto Hama Tripod Star!!!


Come fare per partecipare? Ora vi spiego tutto..
Acquistando 49 euro di prodotti a marchio Lancome con Ethos Card potete avere l'opportunità di vincere, cosa ne dite? Tutto questo senza dimenticare la possibilità di ricevere subito in omaggio anche l'elegante block notes From Lancome with Love sempre con l'acquisto di 49 euro di prodotti. 
Inoltre... dal 6 al 15 maggio è tempo di Happy Hour, questa volta in compagnia di Pupa! Acquistando con la propria Ethos Card 25 euro di prodotti Pupa dalle ore 18 alle 20.30 si riceve uno sconto immediato di 7 euro


Per maggiori informazioni e curiosare nell'elenco dei punti vendita aderenti vi consiglio di visitare il si…

Beauty Addicted e fan di Apple? Questo concorso è per voi

Ciao ciao ciao 
Se siete Beauty Addicted (e visto che state leggendo probabilmente la risposta è affermativa) e amate i prodotti apple vi consiglio si partecipare ad un concorso firmato Collistar ed Ethos Profumerie!


Come funziona? Fino al 1 maggio tutti i clienti che, muniti della loro Ethos Card, acquisteranno prodotti della linea Corpo Perfetto di Collistar (qualche esempio: Talasso Scrub o Siero Anticellulite) parteciperanno all'estrazione immediata di uno dei 3 iPhone 6S Silver da 64GB.  Inoltre sono messi in palio anche 20 buoni acquisto del valore di 50 euro utilizzabili al 9 maggio al 5 giugno su prodotti del marchio Collistar. 
Per avere maggiori informazioni o controllare l'elenco dei punti vendita che aderiscono all'iniziativa vi consiglio di visitare il sito www.ethos.it
Piccola postilla: i premi che non verranno assegnati saranno devoluti alla ONLUS ABIO, Associazione per il Bambino in Ospedale. 
A presto PFF